SoundWall – Workshop Gratuito in Ecologia del Suono

SoundWall – Workshop Gratuito in Ecologia del Suono

180
0

SOUNDWALL

Workshop gratuito in ecologia del suono
a cura di Francesco Giannico
Sabato 30 settembre dalle 10 alle 20
Max 15 partecipanti
Info e iscrizioni (entro martedì 26 settembre)

L’associazione Prendi Posizione, nell’ambito dell’articolato programma della seconda edizione del CTONFest, festival del paesaggio che si volgerà sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre al Castello di Corigliano d’Otranto, in provincia di Lecce, propone Soundwall a cura di Francesco Giannico. Soundwall non è solo un workshop in ecologia del suono ma un processo creativo composito che mira a far conoscere il paesaggio sonoro all’interno delle mura del Castello e del perimetro esterno mediante la realizzazione di un’installazione e di una performance elettroacustica.

CALL PUBBLICA
Soundwall muove i suoi passi attraverso una call pubblica riservata ad un numero massimo
di 15 persone. È possibile iscriversi online sul sitowww.francescogiannico.com
caricando i propri dati formalizzando l’iscrizione per il workshop full immersion che si svolgerà nell’intera giornata di sabato 30 settembre.

GLI STEP

1 – Soundwalk
I partecipanti verranno guidati, muniti di registratore digitale, in un tour attraverso le sale del castello e delle aree circostanti registrando campioni audio al fine di produrre un piccolo archivio sonoro.

2 – Sound Editing
Il materiale raccolto verrà editato affinché possa essere poi riutilizzato per creare una
performance elettroacustica ed una installazione sonora.

3- L’installazione
In un sistema quadrifonico all’interno delle sale, verrà riprodotta una sintesi sonora del
paesaggio documentato cercando di amplificare al massimo l’effetto di spazializzazione del
suono.

4 – La performance
La performance elettroacustica collettiva rappresenta un momento quasi magico, una sorta di catarsi per i partecipanti che vedono finalmente compiersi la parabola vitale dell’oggetto “suono” che non finisce per essere solo misero frammento digitale destinato all’archiviazione ma vero nucleo creativo di propulsione da cui diramare infiniti progetti paralleli.

OBIETTIVI SPECIFICI DEL WORKSHOP

1 – Sviluppo delle capacità analitiche e di classificazione dei suoni dell’ambiente in termini ritmici, melodici, timbrici, di altezza, intensità e dinamici (suoni “fermi” o suoni “in movimento”, suoni in ambienti chiusi);
2 – Stimolare la capacità di associare eventi sonori a segni grafici o colori;
3 – Stimolare la capacità di riprodurre e organizzare i suoni dell’ambiente con strumenti
convenzionali e non.

REQUISITI
Non occorre nessun requisito particolare, a livello di attrezzatura è caldamente consigliato un proprio registratore digitale portatile in modo da velocizzare le varie operazione di registrazione e un computer portatile per le fasi di editing e da usare durante la performance collettiva.

PROGRAMMA DEL WORKSHOP (30 settembre)
Presentazione Gruppo di Lavoro • Introduzione al paesaggio sonoro • Tecniche di registrazione digitale • Soundwalk / Ascolti dedicati. Formati audio, posizionamento, microfono e registratori digitali • Soundscaping e tecniche di rappresentazione sonora • Riduzionismo e sintesi del paesaggio sonoro, macrovisione dell’ascolto/ascolto di insieme: piccoli suoni, piccoli spazi, grandi suoni, grandi spazi. • Editing del materiale raccolto • realizzazione dell’installazione sonora • Performance Live

ISCRIZIONI
Su http://www.francescogiannico.com/soundwall
entro il 26 settembre
15 posti max

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi