WORKSHOP DI SOUND DESIGN E PAESAGGIO SONORO
con Alessio Ballerini
10 / 13 aprile 2019
@ Festival Cinematica

“Eʼ solo attraverso la musica che lʼuomo può trovare la genuina armonia tra il proprio mondo interiore e il mondo esterno a lui. E sarà nella musica che lʼuomo creerà i modelli più perfetti di quel paesaggio sonoro ideale che vive nella sua immaginazione” R.Murray Schafer. “La musica è i suoni, i suoni che ci circondano, ci si trovi o meno in una sala da concerto..”
John Cage

L’obiettivo del laboratorio è di esplorare il contesto urbano ispirandosi al concetto di città ideale, passeggiando in silenzio alla ricerca di suoni da preservare, registrandoli e successivamente amalgamandoli ad altri suoni immaginari, miscelando tutto in una composizione musicale elettroacustica realizzata al computer che sarà fruita attraverso un’installazione sonora durante Cinematica festival.
L’intento è di elaborare un’idea di design sonoro attraverso un’indagine del territorio e della comunità che possa servire come forza positiva in grado di orientare forme di rinnovamento sociale. Il risultato sarà un ritratto sonoro immaginifico e documentario di un ambiente acustico.
Attraverso l’introduzione al paesaggio sonoro, grazie a esercizi di estetica acustica e pulizia dell’orecchio, l’esplorazione delle tecniche di microfonaggio e l’osservazione dell’ambiente sonoro urbano mediante la scoperta di casi significativi di interventi in spazi pubblici, saranno suggerite modalità di ascolto consapevole e si esploreranno suono e silenzio ed il loro utilizzo creativo nella sfera artistica.

CONTENUTI
Il laboratorio prevede: Elementi di tecniche microfoniche e registrazioni audio. Esercizi di ecologia acustica, pulizia dell’orecchio e soundwalk con i partecipanti coinvolti nel processo di “ascolto” attraverso il suono. La prima lezione sarà rivolta alla registrazione dei suoni mentre le altre verranno dedicate alla composizione sonora.
1° giorno: tecniche di microfonazione + registrazione field recordings
2° giorno: introduzione al software audio, elaborazione dei campioni audio, tecniche di sound design ed ascolto esempi di soundscape composition
3° giorno: elaborazione dei files audio registrati e sviluppo creativo di una composizione elettroacustica
4° giorno: installazione nello spazio espositivo

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Il laboratorio è aperto a tutti e non è necessaria la conoscenza di software audio-midi. L’attrezzatura per l’editing ed il missaggio audio, la composizione sonora e per le registrazioni sarà messa a disposizione dei partecipanti.

INFO
Date: 10 / 13 Aprile 2019; orario: 14:00 – 19:00; luogo: Ancona; costo: 100€.
Il laboratorio è parte del Festival Cinematica.
Per partecipare inviare entro e non oltre il 5 Aprile 2019, un’email all’indirizzo cinematicafestival@gmail.com specificando nell’oggetto: SOUNDSCAPE/ANCONA e inviare contestualmente copia del versamento effettuato di 30€ (come acconto della quota totale) sul conto intestato all’Associazione Ventottozerosei Iban IT20A0335901600100000019206 causale: ISCRIZIONE LABORATORIO SOUNDSCAPE CINEMATICA 2019

BIO
Alessio Ballerini è filmmaker e musicista. Nel 2010 fonda AIPS – Archivio Italiano Paesaggi Sonori – insieme a Francesco Giannico. Sempre con Giannico, nel 2013, fonda Oak Editions, un’art music label. Ha suonato, realizzato video e progetti sonori per gallerie, musei, festival e altri eventi internazionali come Cafè Oto, Soundfjord, Sonicueb, Museum of Contemporary Craft, C(h)orde, Robot festival, Acusmatiq, Flussi, Node, Maxxi, Pastificio Cerere, Adiacenze, Galleria Civica di Modena, Castello Malaspina, Castel Sant’Elmo, La Mole. Ha collaborato e diviso il palco con Alva Noto, Lawrence English, Oval, Retina, Enrico Coniglio, Senking, Erik Skodvin, Giuseppe Cordaro, Francesco Giannico, Pietro Riparbelli, Giulio Aldinucci.

LINK
www.alessioballerini.com

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY